Facebook Twitter instagram Youtube info@cbpiacenza.it
cbpiacenza@pec.it
tel 0523-464811
       Strada Valnure, 3  -  29122 Piacenza
C.F. 91096830335

Messa in sicurezza strada di bonifica Restano (Bettola)

La strada per Restano messa in sicurezza con l’aiuto di un elicottero

L’attività del Consorzio di Bonifica di Piacenza, in territorio montano, è volta alla prevenzione del dissesto idrogeologico e alla manutenzione della propria rete stradale e acquedottistica. E’ quindi il Consorzio, nell’ambito della sua attività di sorveglianza, e su segnalazione dei comuni e dei residenti del comprensorio, a effettuare sopralluoghi e a porre in atto monitoraggi continui del territorio. Per quanto riguarda la strada di bonifica Rigolo- Restano e l’abitato di Restano, a Bettola, era stato il comune a segnalare una pericolosa caduta massi nei pressi della frazione e la necessità di un sopralluogo da parte del personale del Consorzio. Dal controllo dei tecnici, a monte della strada e della frazione bettolese, è subito emersa la pericolosità del movimento della massa rocciosa già distaccata e in equilibrio precario. “Lo stato della massa franosa si è subito presentato preoccupante. Parte del materiale lapideo era stato trattenuto dalla vegetazione boschiva ma alcuni massi di notevole dimensione erano caduti sulla strada e sulle abitazioni provocando danneggiamenti e timore tra i residenti” afferma Gianluca Fulgoni, tecnico del Consorzio di Bonifica. “Il progetto esecutivo, predisposto internamente all’Ente, e successivo agli studi geologici e geotecnici, ha previsto la realizzazione di due tipologie di intervento: la realizzazione di una barriera paramassi ad elevata dissipazione di energia lunga 50 metri e alta 4 finalizzata all’intercettazione dei massi già distaccati e il rafforzamento corticale delle pareti rocciose realizzato con una rete metallica a doppia torsione per l’impedimento di nuovi e pericolosi distacchi di detriti rocciosi” hanno continuato Andrea Terret e Deborah Federici, progettisti del Consorzio. Spettacolare parte dell’intervento realizzato con l’aiuto di un elicottero che, per velocizzare i tempi, ha posato il materiale metallico (reti, ancoraggi, barre, ecc) nel punto preciso dell’intervento. A conclusione è il Sindaco di Bettola, Paolo Negri che afferma con soddisfazione: “Grazie all’intervento del Consorzio anche la zona di Restano è stata messa in sicurezza”.

Allegati:
Scarica questo file (1S4A7738.JPG)1S4A7738.JPG    
Scarica questo file (IMG_5503.jpg)IMG_5503.jpg    
Scarica questo file (rete finita 1.jpg)rete finita 1.jpg    

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.
Per maggiori informazioni o negare il consenso, leggere l'informativa estesa.